Archives
Storie di disordinata quotidianità – reading con Arianna Dell’Arti

Arianna dell’Arti a Villa Pirandello

Comments: 0
Raccontando Roma: mini tour!

Per quanto non faccia ancora parte della nostro panorama culturale, la Capitale vanta di un cosiderevole numero di opere architettoniche contemporanee e degne di nota, che costituiscono un itinerario alternativo ed interessante per gli amanti dell’architettura e per chi voglia conoscere il nuovo volto di Roma. Partiamo allora per il nostro minitour futuristico!

Comments: 0
Aperitivo Letterario: Natale in Fabrica ovvero Natale e suo cugino mortale

Manchiamo da un pò, ma finalmente siamo tornati! I nostri amici di Fabrica ci delizieranno con la loro bravura. Letture scelte, brani inediti e tanta musica per augurarvi Bune Feste. Non mancherà il nostro AperitivoCena e la selezione di vini di Villa Pirandello. Il costo d’ingresso è di 15€. Per maggiori informazioni e per prenotare chiamateci allo 064403880 o scrivete a eventi@villapirandello.it

Comments: 0
Viaggiando: Berlino

Ci sono città belle, città ordinate, città che ti fanno innamorare, città nelle quali vivresti per sempre. E poi c’è Berlino. Appena rientrata da 4, intensissimi, giorni nella capitale tedesca, non riesco ancora a metabolizzare la valanga di sentimenti opposti e confusi che mi ha suscitato. Al di là delle eccezionali opere architettoniche contemponranee ( in particolare il Reichstag e Postdamer Platz), oltre la prelibatezza del currywurst e di tutto il “tipico” che ormai si conosce, Berlino rimane magnetica ed incomprensibile. C’è qualcosa, o meglio un insieme di cose, che la rendono sfuggete e suggestiva; non categorizzabile. La prima cosa che stupisce è il silenzio; in giganti piazze in cui fiumane di persone si riversano, tra mercatini di natale e vino caldo al rum (glühwein) per resistere al freddo, non si sente mai una voce fuori posto, un accenno di confusione. Tutto rimane ovattato, come se quel cielo bianco attenuasse ogni voce. C’è traffico, o meglio, ci sono macchine in giro, molte. Ma i clacson non suonano e anche le vetture sembrano essere meno fastidosiose. Il Tram che corre sulle rotarie non è stridulo, scivola veloce senza farsi troppo notare. Eppura di movimento ce n’è tanto. I Berlinesi sembrano in […]

Comments: 0
14 stanze in cerca d’Autore – Intervista al nostro Nicola Finamore

14 camere, 14 novelle e ora 14 quadri. Un progetto creativo stimolante ed impegnativo sul quale  Nicola sta lavorando gia’ da diverso tempo. Due volte a settimana lo studio al primo piano di Villa Pirandello si trasforma in un atelier, un laboratorio creativo in cui il pittore studia e crea i quadri destinati alle camere. Una alla volta, con tempistiche morbide assisteremo alla nascita di una nuova opera d’arte, ognuna interpretazione di una novella dell’Autore siciliano. Prima domanda dovuta: oltre ad un fattore puramente estetico, a cosa punta il progetto? Si, il progetto punta indiscutibilmente a comunicare un piacere estetico: la bellezza delle opere andrà sicuramente a valorizzare gli ambienti di un Hotel così ricercato, come appunto è Villa Pirandello. Ma credo che questa bellezza, se ben veicolata e arricchita da una ricerca profonda, da riferimenti culturali, così come da una chiave di lettura personale – un pò visionaria ed ed eccentrica- possa davvero esaltare l’identità di Villa Pirandello come uno “Story Hotel”: un luogo d’incontro, un crocevia di storie cha abbia qualcosa da mostrare e raccontare. Il progetto, infatti, mira proprio a veicolare la grandezza del “nostro” Autore siciliano all’interno di opere che, apparentemente mute, si fanno “cantastorie per […]

Comments: 1
MUSEI VATICANI, APERTURE SERALI 2014

Dal 2 maggio 2014 al 31 ottobre 2014 tornano le aperture serali dei Musei Vaticani, un’occasione per visitare, ogni venerdì, questi maestosi musei dopo il tramonto dalle 19.00 alle 23.00. Tutti i venerdì sera di maggio, giugno, luglio, christian dating shining starsingles extremesthe best adult dating sims settembre e ottobre, i Musei Vaticani offriranno ai propri visitatori la possibilità di visitare il Museo Pio Clementino, il Museo Egizio, le Gallerie Superiori (Candelabri, Arazzi e Carte Geografiche), le Stanze di Raffaello, alcune sale dell’Appartamento Borgia, la Collezione Arte Religiosa Moderna, la Cappella Sistina. Dove Musei Vaticani Viale Vaticano, 100 Quando dal 2-5-2014 al 31-10-2014 Aperture notturne ogni venerdì sera dalle ore 19.00 alle 23.00 (ultimo ingresso ore 21.30) Quanto Prenota: http://biglietteriamusei.vatican.va/musei/tickets/do?action=booking&codiceLivelloVisita=17&step=1 Contatti Email: siteguidategruppi.musei@scv.va Telefono: +39 06 69883145 – 06 69884676 info Sito web: www.museivaticani.va/1_CommonFiles/pdf/Eventi/17_calendario_concerti.pdf

Comments: 0
Escher al Chiostro del Bramante

Chiostro del Bramante presents the wonderful anthological exhibition (more than 150 works of art) dedicated to Maurits Cornelis Escher, Dutch engraver/graphic, contextualizing his artistic language in the different cultural universes of the time. A major anthological exhibition devoted entirely to the Dutch engraver and graphic artist is opening in Rome, putting his artistic language into context and recounting the network of seemingly incompatible cultural worlds which, thanks to his art and creative drive, achieve harmony in a decidedly unique visual dimension. Curated by Marco Bussagli, with the sponsorship of Roma Capitale, the ESCHER exhibition aims to emphasize the unique way in which this scholar – because the term artist, in the usual understanding of the word, seems to be somewhat inadequate – observed nature, adopting a different viewpoint, so that beauty of geometric regularity emerges in filigree, transforming it into something magical and playful. Through his works of art the exhibition  conveys the interpenetration of simultaneous worlds, the continuous passage between three-dimensional and two-dimensional objects, but also his research into Gestalt – the psychology of shape that focused on themes of perception –, the mathematical and geometric implications of his art, the principles of visual perception and the effect that […]

Comments: 0