olu-eletu-101178-unsplash
Un inno alla gioia, all’amore, alla vita

… ma che dolce e piacevole sorpresa!

Sfogliare un album di ricordi, di vite, di amori e di affetti veri. Leggere fogli scritti con carta e penna, e cogliere nella grafia le emozioni e i sentimenti! Sono estasiata e commossa perchè è da tanto ma tanto tempo, che non mi mettevo a nudo, nero su bianco, parlando. Ovvero, scrivendo della mia vita e faccio fatica ad esprimermi senza essere troppo frettolosa e superficiale in stile whatsapp! Ma devo essere serena e le parole fluiranno sciolte  rapide in modo semplice e sincero.

Amo la vita, amo mio marito! Amo i miei figli!

Un inno alla gioia dopo mesi di grande dolore ed incertezza per una malattia subdola e improvvisa che gli stessi medici non osano nemmeno chiamare con il suo nome: IL CANCRO!

Ebbene ora il peggio non è passato ma lo abbiamo addomesticato ed abbiamo imparato a conviverci; abbiamo capito che il “dono” della vita è “sacro” ed ogni gioia va assaporata fino in fondo perchè domani potrebbe essere solo un vago ricordo.

La fiducia in se stessi e la forza con l’ostinazione ci hanno reso più forti; e nel dolore, improvviso e gratuito, ci siamo ritrovati in un luogo solo nostro, intimo e profondo, che è il nosto amore.

Non ci sono fiori, non ci sono promesse, non ci sono regali. Un amore caldo ti abbraccia e ti protegge e rende tutto più tollerabile.

Abbiate la forza di credere nel vostro amore e amate il vostro amato incondizionatamente.

L’impossibile diventerà possibile e la paura del futuro diventerà gioia di vivere.

Vi voglio bene!

 

 

Photo credits: unsplash-logoOlu Eletu