Archives
Decalogue and story of 3 backpackers

Always pack lightly when backpacking Never donate to charities on the street Do not carry to much cash around Plan out which countries you’re going to be before you leave Always stay hydrated Don’t forget your charger and adapter on the train DO NOT FOLLOW ANYONE WHO TELLS YOU TO FOLLOW THEM!!! Check-out Switzerland! Carry around a portable charger Have a fun!   Rome, 15/06/18 Once there was three friends called “the humans hangout” who decided to backpack through Europe one summer. The trip started in London then to Paris -> Munich -> Interlaken -> Venice -> Rome and will soon make their way to Positano. They went to the wrong Abbey Road in London, almost got kidnapped in Paris, were stranded in a random town in Germany, missed their train so they stayed with a friend in Bern, but through all that they had crepes at Eiffel Tower, toured Kensington Palace, saw the Monalisa, one of them drank lots of wine in Switzerland and they made pasta in the hostel kitchens at 1 a.m. So far it’s been a crazy trip but hopefully the end will be peaceful.   Photo Credits: unsplash-logoDavid Pisnoy

Comments: 0
Un inno alla gioia, all’amore, alla vita

… ma che dolce e piacevole sorpresa! Sfogliare un album di ricordi, di vite, di amori e di affetti veri. Leggere fogli scritti con carta e penna, e cogliere nella grafia le emozioni e i sentimenti! Sono estasiata e commossa perchè è da tanto ma tanto tempo, che non mi mettevo a nudo, nero su bianco, parlando. Ovvero, scrivendo della mia vita e faccio fatica ad esprimermi senza essere troppo frettolosa e superficiale in stile whatsapp! Ma devo essere serena e le parole fluiranno sciolte  rapide in modo semplice e sincero. Amo la vita, amo mio marito! Amo i miei figli! Un inno alla gioia dopo mesi di grande dolore ed incertezza per una malattia subdola e improvvisa che gli stessi medici non osano nemmeno chiamare con il suo nome: IL CANCRO! Ebbene ora il peggio non è passato ma lo abbiamo addomesticato ed abbiamo imparato a conviverci; abbiamo capito che il “dono” della vita è “sacro” ed ogni gioia va assaporata fino in fondo perchè domani potrebbe essere solo un vago ricordo. La fiducia in se stessi e la forza con l’ostinazione ci hanno reso più forti; e nel dolore, improvviso e gratuito, ci siamo ritrovati in un luogo […]

Comments: 0